IL GIOVEDÌ

 da Corsagna a Marlia
 Bellissima traversata della Brancoleria sotto la guida di Carlo



























Traversata da Corsagna a Marlia

8-Novembre-2012.
Tempo 8 ore.
Dislivello 600mt.

Alla partenza ci siamo presentati in tredici ,un buon numero,specie se si calcola che oggi si andava a panini.
Il percorso inizia poco dopo il ponte del diavolo,sulla sinistra il posto per lasciare le macchine,sulla destra l'inizio di una bella mulattiera che ci porta a Corsagna.
Saliamo per circa 350 mt ed arriviamo in paese.
Dopo la visita al paese,molto interessante,saliamo alla chiesa da dove prendiamo un sentiero che dopo un breve tratto ci porta sulla sterrata principale.
Sulla destra la strada prosegue in salita ,la sosta per la colazione avviene presso un capanno di caccia,come al solito Robert č andato per i fatti suoi.
Una prima deviazione sulla destra ed una seconda deviazione sulla sinistra ci portato verso Tubbiano.
Lungo i lati della strada abbondante raccolta di funghi ,compreso un bel porcino raccolto dalla
Gabriella.
Arriviamo a Tubbiano “Centro”,ove in un bel luogo attrezzato con tanto di tavoli , avviene il rifornimento ,a base di pane e salcicce di Mareno,veramente ottime,segue solita trasformazione dell'acqua in grappa.
Ad quadrivio andiamo avanti lasciando a sinistra la strada che porta sul M.Gromigno ed a destra una che scende in Brancoleria,verificare.
Qui proseguiamo sul sentiero n°2 evitando le varie discese verso Matraia.
L'ultimo bivio a sinistra ci porta,in rapida discesa tra case ed ulivi,verso il punto ove sono parcheggiate le due macchine vicino al supermercato di Marlia.

Fabio Beconcini.


Copyright © Fabio Beconcini - All right reserved - Email: info@fabiobeconcini.it - Link - Privacy