IL GIOVEDÌ

 Monti Pisani :Rupe Cava.
 Un anello che partendo da Ripafratta ci porta sul Monte Romagna ed al Santuario di Rupe Cava


Data: 01/06/2006



Gita: anello dellla Romagna

Zona del percorso: Monti Pisani Ripafratta

Tempo di percorrenza: 4 ore

Dislivello: +400m/- 400m



Partecipanti:Fabio, Vannino,Grazia, Sergio, Rita, Renzo, Antonio, Massimo, Fabrizio, Enza.

Si lasciano le auto a Ripafratta alla fine di v. S. Lega. Il posto disponibile per il parcheggio Ŕ limitato. Si inizia un sentiero, subito in salita quasi nascosto dall'erba ma ben segnalato; al primo bivio si svolta decisamente a destra e si seguono le indicazioni per la Torre Centina . Il sentiero segue i pali del metanodoto. Si arriva ad una strada poderale ed in breve al bivio per la torre raggiungibile in pochi minuti. Si riguadagna la strada e si raggiunge un incrocio: prendiamo dritto in direzione del M. Romagna. La strada termina in prossimitÓ di una casa privata e il sentiero si inerpica per il bosco fino a ricongiungersi, doo aver toccato una colonica abitata, alla strada asfaltata in prossimitÓ del Monumento ai Caduti

Dal Monumento parte uno stradello che in pochi minuti ci conduce al Monastero Della Rupe Cava..Questo Ŕ un monastero del 1200 circa, abitato fino alla fine del 1800 ma dove fino a pochi decenni fa si svolgeva una processione religiosa pr le persone che volevano bagnarsi con la "Goccia miracolosa della Salute" che sgorga da una roccia. Naturalmente Ŕ semidistrutto e nascosto da rovi!

Ritornati al Monumento prendiamo il sentiero sottostante lo stradello che ci riconduce al sentiero iniziale.

Terminiamo l'escursione con un brindisi molto gradito: Ŕ il compleanno di Grazia!Auguri!!



Copyright © Fabio Beconcini - All right reserved - Email: info@fabiobeconcini.it - Link - Privacy