IL GIOVEDÌ

 Dal Piglionico alla cima del Corchia
 Se,partendo dal piglionico ,decidete di non fare la Pania.........

Presenti quella mattina: Emanuela,Grazia,Anna,Vannino,Antonio e Fabio. Siamo arrivati alla chiesina verso le 8.30 per la solita strada Gallicano -Molazzana ed una ottima colazione nel solito punto di ristoro con grande panorama.Mentre ci mettiamo gli scarponi Antonio ci dice di aver fatto la Pania la Domenica prima! Cambio di programma e destinazione Corchia.Giornata incerta,prendiamo il sentiero 127 superando dopo un'ora il bivio per la Borra di Canala e succesivamente il bivio a dx che porta a Col di Favilla.Alle 10.30 siamo al Del Freu e dopo una breve sosta partiamo perla cima del Corchia seguendo il sentiero CAI.A quota 1450 circa lasciamo il sentiero che sale a sin. su delle roccette ed andiamo per l'altro sentiero ,non segnato ma ben tracciato,che aggira una gobba e ci riporta alla giusta via all'altezza di una vecchia capanna.Proseguimo su delle rocce fino ad uno scheletro di metallo e poi su una larga schiena d'asino fino alla vetta(quota 1680,1,20 minuti).Ritorno sulla stessa via .Tempo complessivo 8 ore con varie soste.Da fare solo con tempo buono.


Copyright © Fabio Beconcini - All right reserved - Email: info@fabiobeconcini.it - Link - Privacy